Il territorio della regione Campania


Informazioni sulla regione, geografia, economia.

Descrizione del territorio

La Campania è bagnata ad ovest dal Mar Tirreno ed è in prevalenza collinare (51%). La restante parte del territorio è montuosa al 34% e pianeggiante al 15%.

La cima più elevata si trova sul confine con il Molise ed è il Monte Miletto (2050 metri). Lungo la costa tirrenica sorgono numerose isole di natura calcarea, come Capri, o di origine vulcanica, come Ischia, entrambe molto note a livello turistico. Il Volturno è l'unico fiume oltre i 100 Km di lunghezza.

La Campania è la seconda regione più popolata d'Italia. Napoli è il capoluogo di regione e terza città italiana, con 1 milione di abitanti. Le altre province sono Salerno, Caserta, Benevento ed Avellino. Nella zona attorno a Napoli vi sono altri grossi centri, vicini ai 100.000 abitanti, come Giugliano in Campania, Torre del Greco, Casoria, Pozzuoli.

Dal punto di vista economico bisogna distinguere fra due precise zone: quella costiera attorno al napoletano e quella interna. Lungo il litorale hanno luogo tutte le maggiori coltivazioni, ortaggi, frutta, uva, olive. Nell'interno si ha invece la predominanza di cereali. Da sottolineare l'allevamento dei bufali, concentrato nella Piana del Sele.

L'industria è sviluppata in vari settori, ma sempre con notevole differenza fra le due aree costiera ed interna. Notevoli sviluppi recenti hanno avuto i settori meccanico, chimico e dell'abbigliamento; Napoli possiede inoltre uno dei principali porti italiani. Il turismo riveste un ruolo importante, grazie alle bellezze naturali ed artistiche presenti in varie parti della regione.

Cartina geografica della regione Campania


Annunci NazionaliAnnunci Nazionali
AvellinoBeneventoCasertaNapoliSalerno
Iscriviti per diventare cam girl!
Inserisci GRATIS il tuo annuncio
SEI QUI: Annunci Campania > Regione > Territorio